le ultime notizie

STEM GIRLS: LE CARRIERE DEL FUTURO

Il Centro GENDERS partecipa in qualità di partner all'evento STEM GIRLS: LE CARRIERE DEL FUTURO organizzato da Fondazione Filarete in collaborazione con Microsoft e Fondazione Cariplo e con il patrocinio del MIUR e del Dipartimento per le Pari Opportunità.

L'iniziativa avrà luogo giovedì 7 aprile, alle ore 15:00, presso la Fondazione Filarete, Viale Ortles 22/4 - Milano.

Qui potete trovare il programma completo: STEM GIRLS

Per registrarvi potete cliccare qui

Vi aspettiamo!

Le Linee Guida di STAGES disponibili online!

Le Linee Guida del Progetto STAGES sono ora disponibili online!

Le Linee Guida contengono osservazioni, esempi, buone pratiche relative al concreto processo di implementazione di progetti di cambiamento strutturale volti a favorire l'uguaglianza di genere nelle istituzioni di ricerca. Redatte in maniera estremamente accessibile a tutti, le Linee Guida descrivono e analizzano le questioni relative all'implementazione di azioni sulla base dell'esperienza svolta in 5 diverse istituzioni caratterizzate da differenti contesti organizzativi.

Rappresentano, quindi, uno strumento prezioso per coloro che lavorano in organizzazioni scientifiche e intendono promuovere programmi e iniziative sul tema genere e scienza.

Qui potete leggere il testo delle Linee Guida:

STAGES Guidlines

Presentation of the STAGES GUIDELINES

Ci siamo! La prima parte del Progetto STAGES - Structural Transformation to Achieve Gender Equality in Science, alla quale seguirà la fase di sostenibilità, sta giungendo al termine.

A partire dal 2012, l'Università degli Studi di Milano (attraverso il Centro GENDERS e il coinvolgimento delle Facoltà di Scienze Agrarie Alimentari e Medicina e Chirurgia), così come gli altri partner europei, ha svolto numerose attività: ricerche e raccolta dati sul tema genere e scienza, iniziative pubbliche di sensibilizzazione, corsi per gli studenti, attività di mentoring e organizzazione di corsi per giovani ricercatrici etc.

L'esperienza maturata finora nell'attivare cambiamento strutturale all'interno delle organizzazioni di ricerca è confluita nelle Linee Guida di STAGES, uno strumento prezioso nel quale sono raccolte, in maniera accessibile e sintetica, idee, riflessioni ed esempi di azioni da attuare all'interno delle organizzazioni.

Le Linee Guida verranno ufficialmente presentate durante l'evento GENERE E SCIENZA NELLE ISTITUZIONI DI RICERCA: PROMUOVERE L’INNOVAZIONE. Presentazione delle linee guida del progetto STAGES si terrà lunedì 19 ottobre, dalle ore 9:30 alle ore 13:00, presso la Sala Napoleonica, Sant'Antonio 12.

Interverranno all'iniziativa ospiti internazionali dall'EIGE - European Institute for Gender Equality, dalla LERU - League of European Research Universities e da altre università europee.

Riceverete una copia delle Linee Guida su chiavetta USB e sarà disponibile il servizio di traduzione simultanea.

Trovate tutti i dettagli nel programma allegato.

 

THE ROLE OF NUTRITION IN FUTURE HEALTH: THE GENDER CHALLENGE

The STAGES Project, Aspen Institute Italy and WE - Women for EXPO, organise an event titled "The Role of Nutrition in Future Health: the gender Challenge" which will take place on the 8th of July, at 14:30, EXPO Site - Swiss Pavillion.

Health, indeed, is a pre-condition as well as an outcome of all three dimensions of sustainable development (environmental, social and economic). Human health is directly affected by environmental degradation and climate change, undermining the right to health. Promoting universal access to health care and healthy environments (including water and sanitation, clean air, etc.) can significantly minimize these impacts. Food and nutrition insecurity and ill health are associated with poverty and gender inequality: 60 percent of chronically hungry people are women and girls. Furthermore, globally and with few exceptions,
rural women fare worse than rural men and urban women and men for every indicator for which data are available.

We will talk about this with:
Ilaria Capua - Director, Division of Comparative Biomedical Sciences, Istituto Zooprofilattico delle Venezie; Member of the Italian Parliament; Vice President of Culture, Science and Education Commission, Padua
Kathleen Sebelius - Former Secretary of Health and Human Services, Washington, DC
Nicola Bedlington - Secretary General European Patients Forum, Brussels
Vera Regitz-Zagrosek - Director, Institute of Gender in Medicine, Berlin

The Round Table will be followed by a Conversation on sport, nutrition and health with Fiona May (Athlete, Florence) and Luca Gatteschi (Chief Physician of the Italian National Men's Football Team, Rome)

Here the programme of the event:

TROPPO BELLE PER IL NOBEL? L'ALTRA META' DELLA SCIENZA

Il Centro Interdipartimentale Donne e Differenze di Genere e il progetto europeo STAGES - Structural Transformation to Achieve Gender Equality in Science presentano l'iniziativa "Troppo belle per il Nobel? L'altra metà della scienza" organizzata dell'ambito della serie di eventi "Il tempo delle donne" coordinati dalla Fondazione Corriere della Sera.

L'iniziativa verrà aperta da Chiara Tonelli, Prorettrice alla Ricerca, Università degli Studi di Milano e da Luisa Maria Leonini, Direttrice del Centro Interdipartimentale "Donne e Differenze di Genere".

Seguirà la lettura teatrale "Photograph 51" di Elena Pugliese.

L'iniziativa si concluderà con un dibattito con Adriana Maggi, Professore Ordinario di Farmacologia, Università degli Studi di Milano e Vincitrice di un ERC Advanced Grant e Luisa Torsi, Professore Ordinario di Chimica, Università degli Studi di Bari e Role Model per la Commissione Europea.

SEGUICI SU
 
CENTRO R&TT